Slogan: 3 parole per dire tutto.

| 0 commenti

La pubblicità nel corso degli anni ha sfiorato (e a volte eguagliato) per creatività, capacità di impatto e forza comunicativa, una vera e propria forma d’arte. Guardando la tv o ascoltando la radio ci si stupisce a volte di quanto siano potenti certe pubblicità, di quanto riescano nel loro intento di prenderci l’attenzione (al giorno d’oggi bersagliata da mille diversi input) e di portarla sull’argomento, o sul prodotto, che ci vogliono vendere.

Certe pubblicità sono diventate “virali”, per usare un termine caro ad internet. Lo slogan è il punto chiave di una pubblicità. In tre parole devi spiegare tutto di un’azienda o di un’idea. Impresa difficile, certo, crearne di validi. Ma se ci si riesce il gioco è fatto, la partita è vinta.

Leggere uno slogan pubblicitario è un conto. Ma riuscire addirittura a musicarlo e a renderlo cantato, va ad aumentare ancora di più la sua forza comunicativa. Entra nella testa degli ascoltatori e non ne esce più. Si può creare un tormentone commerciale, garanzia del fatto che tutti verranno a conoscenza di quel prodotto.


Chi non si ricorda la canzone dei 5 cereali di Kinder colazione più?

https://www.youtube.com/watch?v=3afBRkdTqXU

Ecco perché aggiungere un jingle ben fatto e personalizzato ad uno spot pubblicitario rende tutto molto più efficace. La storia della pubblicità, dallo storico Carosello in poi, è pieno di case history di questo tipo.

http://www.latuacanzone.it/canzoni-pubblicit/




Credo che la forza della musica possa tranquillamente essere messa al servizio di una pubblicità. E solo quelli che sanno fare veramente il mestiere di musicista riescono a farlo.